Please ensure Javascript is enabled for purposes of website accessibility
carrello
Il carrello è vuoto.
Ci dispiace! Questa configurazione non è più disponibile
Il tavolo TOKYO si distingue per il basamento in legno dai bordi arrotondati, su cui poggia un piano rettangolare in vetro o in accoppiato ceramica-vetro. Le 4 gambe dalle linee oblique che disegnano una “X” sono unite da un longherone centrale tramite 2 elementi di giunzione in metallo.
Il tavolo TOKYO è perfetto per ospitare 6/8 amici a pranzo oppure per dare un tocco unico allo studio del professionista. Scopri tutti i dettagli.

Design by: Fabio Di Bartolomei
scarica o condividi la tua configurazione
cosa preferisci fare?
scarica pdf
invia per email
invia la tua configurazione
Completano la collezione
CS18-FD 120 TOKYO
CS18-FD 120
da CHF 1 293.00
Tavolo con piano rotondo fisso e gambe in legno
Per ogni sensazione
LEGNO MASSELLO
LEGNO MASSELLO

Materiale naturale ottenuto direttamente dalla parte più interna del tronco dell'albero. Può essere valorizzato con una verniciatura trasparente o semi-trasparente o essere coperto (laccatura). Materiale di pregio.

LACCATI OPACHI
LACCATI OPACHI

Prodotto verniciato con finitura coprente, tale cioè da nascondere completamente il supporto inferiore. Una finitura opaca misura da 5 a 25 gradi gloss ovvero percentuale della luce che viene riflessa dalla superficie (da 0 a 100).

VETRI SERIGRAFATI
VETRI SERIGRAFATI

Il vetro viene colorato per serigrafia, applicando appositi smalti o vernici sulla superficie inferiore della lastra, i quali sono poi vetrificati mediante un processo termico di riscaldameto che rende le superfici colorate resistenti

VETRO TEMPRATO
VETRO TEMPRATO

Il vetro viene sottoposto ad una lavorazione di tempra, un processo di riscaldamento e raffreddamento controllato che modifica la struttura chimico-fisica del vetro, migliorando le caratteristiche di sicurezza

VETRI SERIGRAFATI ACIDATI
VETRI SERIGRAFATI ACIDATI

Il vetro viene colorato per serigrafia, applicando appositi smalti sulla superficie inferiore della lastra, che sono poi vetrificati mediante processo termico di riscaldamento. La superficie superiore del vetro viene acidata mediante processo chimico

ACCOPPIATO CERAMICA-VETRO
ACCOPPIATO CERAMICA-VETRO

E' ottenuto accoppiando una lastra di ceramica (gres porcellanato) ad un vetro float temprato. offre caratteristiche eccezionali in termini di resistenza ai graffi, urti, macchie, sbalzi termici e ai prodotti chimici. Facile da pulire

VETRO
VETRO

VETRO NON TEMPRATO